Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

28/01/2013
A3:DUE PUNTI PESANTI

Soffertissima, e proprio per questo ancora più bella, vittoria delle biancoverdi nel campionato Nazionale di Serie A3.

La Tankcleaning Savona si è aggiudicata infatti ieri sera sul proprio parquet l'importantissima sfida contro lo Stars Novara col punteggio finale di 56 a 54.

La vittoria, che porta le savonesi a quota 6 punti in classifica, potrebbe rappresentare un punto di svolta determinante in chiave salvezza visto che grazie ai 2 punti conquistati ed alle concomitanti sconfitte di Costamasnaga e Cagliari, la Cestistica può ora sperare non solo di abbandonare l'ultimo scomodo posto ma anche puntare a qualcosa di più.

Ora infatti le lunghezze di distacco dalle due penultime sono solo 2 e sia Cagliari sia Costamasnaga sembrano non trovare più la via della vittoria.

Ed a pensare a tutti i punti persi malamente per strada viene adesso ancora più rabbia...

Per quanto riguarda la partita nel dettaglio, come si può capire dal punteggio e dai parziali (11-14, 26-25, 39-42) è stato l'equilibrio a farla da padrone, con i vantaggi che passavano di mano in mano con regolarità.

Quando le ragazze di coach Pollari sembravano poter prendere il largo nel terzo periodo con un vantaggio di + 8 sulle avversarie, forse la solita paura di vincere bloccava l'attacco savonese, con le padrone di casa che, contro la difesa a zona delle avversarie, per alcuni attacchi non riuscivano neppure a concludere e morivano con la palla in mano e con le ospiti che ne approfittavano per recuperare.

L'ultima frazione vede le due squadre sempre punto a punto ma con le ospiti che sembrano più convinte di portare a casa il risultato dopo aver chiuso in vantaggio di 3 lunghezze il terzo periodo.

E proprio nel momento di maggiore difficoltà è la capitana Napoli a suonare la carica ed a dare coraggio alle compagne mettendo a segno, appena rientrata in campo dalla panchina, 5 punti consecutivi e ribaltando così il risultato a favore della sua squadra (50-47).

Gli ultimi 4 minuti di gioco sono palpitanti, con errori da entrambe le parti e con la palla che scotta.

Alcune ingenuità savonesi permettono alle ospiti di trovare la parità sul 54 a 54 a 27" dalla fine della gara e sembra una beffa quando a 22" dalla fine dell'incontro le novaresi si ritrovano con la palla in mano per il canestro della vittoria.

Le piemontesi affidano a Maiorano la gestione dell'ultimo  attacco ma, causa la buona difesa savonese, questa non riesce a trovare una via di entrata e si vede costretta a passare la palla a Fea che ingenuamente commette infrazione di passi e regala l'ultimo possesso alle avversarie a 4" dalla fine.

Pollari chiama time out per permettere alla propria squadra di far rimessa nella zona d'attacco e dice alle proprie ragazze di buttarsi a canestro appena ricevuta la palla.

Al rientro in campo Napoli dalla rimessa cerca Scrignar per tentare la penetrazione ma questa è ben marcata e quasi allo scadere dei 5 secondi a disposizione per la rimessa trova Lionetti spalle a canestro che con un bel movimento si porta dentro all'area rossae ad 1" dalla fine dell'incontro realizza il canestro decisivo che regala il terzo successo alle savonesi e con esso una buona dose di ottimismo e speranza in chiave salvezza.

Ora le savonesi sono attese dalla difficile trasferta sul campo del Carugate, quarta forza del torneo e reduce da una larga vittoria in casa del Ghezzano.

Certo acciuffare altri 2 punti sarebbe importantissimo vista anche la concomitante sfida tra le due penultime Cagliari e Costamasnaga che lascerà per forza una delle due formazioni ferma a 8 punti e vorrebbe dire agguantare in classifica la perdente delle due.

Sicuramente le biancoverdi domenica in terra lombarda ce  la metteranno tutta e venderanno cara la pelle.

E poi sarà quel che sarà...

 

GRANDI RAGAZZE!

CREDETECI!

 

 

TANKCLEANING SAVONA - STARS NOVARA : 56-54 (11-14, 26-25, 39-42)

 

TANKCLEANING SAVONA: Scrignar 18,  Lionetti 13, Alfonso 13, Napoli 9, Casto 3, Tesserin, Iannuzzi, Marchetti A. n.e., Marchetti C. n.e., Zanetti n.e. .All. Pollari

 

 


     

I NOSTRI SPONSOR