Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

24/03/2012
3a GIORNATA FASE OROLOGIO: ARRIVA LA 17a VITTORIA

Le biancoverdi portano a casa altri 2 punti dalla trasferta in casa della formazione di Bra dopo una partita in cui coach Pollari si concede ampie rotazioni e prova a mettere in campo nuovi schemi in vista dell’importante fase finale del campionato.

Con già in mano il biglietto per i concentramenti promozione grazie al secondo posto matematico le savonesi giocano in scioltezza e grazie soprattutto a buone percentuali al tiro portano a casa la loro diciassettesima vittoria della stagione.

Buone appunto le percentuali al tiro da fuori ed una buona difesa a zona che riesce a bloccare gli attacchi braidesi, dopo il vantaggio delle locali di 2 lunghezze alla fine della fine frazione di gioco, e le savonesi si riportano avanti anche fino a +12, chiudendo con +11 all’intervallo lungo.

Nella seconda parte dell’incontro le ragazze della presidentessa Oggero patiscono più del dovuto la difesa zone press delle avversarie che riescono anche a piazzare una serie di tiri dalla lunga distanza e a riportarsi sotto di sole 5 lunghezze.

A 5’ dalla fine dell’ultima frazione di gioco le padrone di casa continuano la rimonta e si portano sul -2 potendo addirittura agguantare la parità avendo la palla in mano ma le savonesi riescono a recuperare la palla.

Caoch Pollari mette in campo il suo quintetto e grazie anche ai numerosi tiri liberi commessi dalle avversarie e messi a segno dalle biancoverdi, le savonesi riescono a chiudere la partita sul +7 (64-71).

Le ragazze biancoverdi, nonostante la partita valesse poco dal punto di vista della classifica, hanno voluto vincere a tutti i costi per non interrompere la serie positiva e per onorare il secondo posto in classifica.

Con una gara ancora da disputare ma con il Lavagna matematicamente primo in classifica, le savonesi sanno di  partecipare al concentramento n.3 che si disputerà il 23-24-25 aprile in sede ancora da conoscere formato dalla1aclassificata Lombardia, 2aclassificata. Piemonte-Val d’Aosta-Liguria (le biancoverdi!), 1aclassificata Sardegna e la vincente tra la 3aclassificata del girone Lazio-Umbria e la 2aclassificata della Puglia.

L’unica cosa già certa è il nome di una delle avversarie: la prima classificata del girone sardo sarà San Salvatore Selargius, vecchia conoscenza delle savonesi negli anni passati quando il girone ligure veniva associato a quello sardo.

Le altre due squadre usciranno invece dallo spareggio tra San Raffaele Roma e De Florio Taranto e dalla prima che si classificherà nel girone lombardo dove tutto è ancora in ballo tra Crema e Valmadrera.

 

Polisportiva Aido BRC Brabasket  - S.I. SAVONA: 64-71 (23-21, 30-41, 50-55)

S.I. Savona: Borgia 18, Orazi 16, Pernice 13, Scozzari 12, Napoli 7, Casto 4, Alvarez,  Marchetti, Iannuzzi, Ariu n.e.,  n.e., All. Pollari

 

Pagelle dell'incontro nella sezione "Cronache sportive"

 

 


     

I NOSTRI SPONSOR