Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

10/12/2018
SAVONA REGALA LA PRIMA VITTORIA A FORLI’

Con una partita a dir poco scellerata le biancoverdi savonesi regalano i primi 2 punti della stagione alla formazione di Forlì e si inguaino in classifica per la lotta salvezza.
Le padrone di casa partono forte e si portano subito in vantaggio di qualche lunghezza.
Il pareggio delle liguri arriva dopo 4 minuti di gioco e passano poi in vantaggio con un canestro di Alesiani in penetrazione a 4’18” dalla fine del quarto sul punteggio di 8-10.
Gli ultimi minuti della frazione sono tutti di marca biancoverde con le ragazze di coach Pollari che, appena schiacciano sull’acceleratore,  riescono a piazzare un break di 0-6 col quale chiudono il primo tempino sul 12-21.
Il secondo periodo si apre con una tripla di Penz e le savonesi sembrano avere la giusta determinazione per gestire il vantaggio.
A metà quarto però le emiliane, complici i parecchi errori delle savonesi, piazzano un controbreak (0-6) e si riportano sotto (20-28) per poi chiudere la frazione sul 25-36.
Come oramai purtroppo consuetudine della squadra biancoverde, la pausa di metà gara è fatale per le savonesi.
In poco meno di 3 minuti le padrone di casa piazzano un 8-0 e le liguri vanno a segno soltanto con 2 liberi di Zolfanelli.
A 3’50” dalla fine della frazione arriva il vantaggio delle emiliane sul 40-38.
Le savonesi  non riescono più a produrre gioco ed appaiono fiacche e con poca voglia di lottare.
Il quarto si chiude sul 45-40 con le savonesi che non riescono a realizzare neppure un canestro e che in 10 minuti riescono solo a mettere a referto 4 liberi.
L’ultimo periodo si apre ancora con le padrone di casa in completo controllo e dopo 3’ di gioco raggiungono il massimo vantaggio sul 52-40.
Le ragazze di coach Pollari non riescono ad uscire dallo stato di torpore che le ha attanagliate e non riescono a sviluppare i propri schemi.
In attacco il gioco ristagna ed ognuna cerca di risolvere singolarmente mentre in difesa mancano le rotazioni e l’aggressività.
Un minimo risveglio delle biancoverdi si ha a 2’40” dalla fine dell’incontro con Penz che recupera una palla, realizza in contropiede, subisce fallo e realizza anche il libero aggiuntivo (59-52).
Gli ultimi 2 minuti sono piuttosto concitati con le savonesi che hanno un minimo risveglio e tentano il tutto per tutto per riacciuffare il risultato.
I tentativi dalla lunga distanza non vanno però a buon fine e, nonostante alcune buone conclusioni, le ragazze della presidentessa Oggero non riescono e chiudere al meglio in fase difensiva e permettono alle emiliane di trovare la via del canestro.
La partita si chiude sul 63-55 con la meritata vittoria delle emiliane che festeggiano i loro primi 2 punti della stagione e riaprono i giochi salvezza.
Brutta battuta di arresto per le savonesi, incapaci oramai da troppe giornate di dettare i propri ritmi e troppo abuliche in partite dove la determinazione e la voglia di fare possono essere le armi vincenti portare a casa il referto rosa.
Domenica sul parquet amico arriva la formazione di Faenza, sconfitta a sorpresa nell’ultima giornata sul campo del Nico Basket Pistoia.
Per tentare di smuovere una classifica ad oggi deficitaria le ragazze di Pollari dovranno rimboccarsi le maniche e ritrovare la giusta determinazione e la necessaria energia mentale e fisica, soprattutto contro una formazione come Faenza ricca di talento ed esperienza tecnico-tattica.
Palla a due presso il PalaPagnini di Savona domenica 16 dicembre alle ore 18.00.

MEDOC FORLI’ – CESTISTICA SAVONESE: 63-55 (12-21, 25-36, 45-40)
 
MEDOC FORLI’: Zavalloni 15, Gramaccioni 14, Juric 10, Duca N. 6, Duca F. 6, Martines 6, Pieraccini 4, Boni 2, Ronchi, Vespignani, Puggioni n.e., Balestra n.e.. All. Ceccaroni, Ass. Bagnoli-Bucci
 
CESTISTICA SAVONESE: Penz 16, Svetlikova 14, Guilavogui 7, Tosi 5,  Sansalone 4, Alesiani 4, Vitari 3, Zolfanelli 2, Ceccardi n.e., Villa n.e., Roncallo n.e., Pregliasco n.e.. All. Pollari, ass. Napoli
 

 

     

I NOSTRI SPONSOR