Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

12/11/2018
AVANTI TUTTA: ARRIVA LA SECONDA VITTORIA CONTRO ROMA

Una grande prestazione delle biancoverdi che contro la formazione dell’Athena Roma conquistano la seconda vittoria del campionato davanti ad un pubblico delle grandi occasioni.
Le savonesi schiacciano subito sull’acceleratore e mettono al sicuro la partita sin dai primi minuti piazzando un 14-0 dopo appena 4'23” di gioco.
Le capitoline sembrano incapaci di reagire di fronte alla velocità delle azioni delle padrone di casa nonostante capitan Bernardini cerchi di tenere in piedi le sue compagne.
Svetlikova, al debutto nel campionato italiano, appare subito in grande spolvero e fa la voce grossa sotto le plance mettendo a segno buone conclusioni coadiuvata dalla oramai solita Penz concreta e precisa.
Il primo quarto si chiude sul 28-9 con le biancoverdi vere padrone del parquet.
La seconda frazione procede sulla falsa riga della prima con le savonesi che continuano a macinare buon gioco, sono aggressive in difesa e trovano buone conclusioni di squadra.
Sembra tutto troppo facile e si va all’intervallo lungo sul +25 col punteggio di 49-24.
Al rientro dagli spogliatoi, come purtroppo è già accaduto in altre gare, le savonesi sembrano assopite e le romane ne approfittano piazzando un break di 9-0 dopo 3’22” di gioco.
Savona si sblocca a 6’10” dalla fine della terza frazione con due liberi messi a segno da Penz  e da qui in avanti riprende il suo gioco non permettendo più alle ospiti di riavvicinarsi ma anzi raggiungendo il massimo vantaggio (+31) in più occasioni.
Coach Pollari fa ampie rotazioni e tutte le savonesi danno il loro contributo alla squadra.
Il terzo tempino si chiude sul 69-40 e la partita sembra oramai incanalata a favore delle liguri.
L’ultima frazione è poco più di una passerella per le ragazze della presidentessa Oggero che, aiutate anche dalla tranquillità del punteggio, riescono a produrre ancora buone azioni e a mantenere invariato il divario numerico sulle avversarie.
C’è spazio anche per le giovani  Pregliasco e Rocallo, quest’ultima anche a referto con 2 buone conclusioni ed un libero.
La partita si chiude sul punteggio di 87-58 e con le savonesi a festeggiare sotto le gradinate insieme ai propri tifosi.
Una buona prestazione di squadra che rassicura lo staff tecnico savonese in vista del proseguo del campionato.
Sugli scudi l’ultima arrivata Svetlikova che con un sontuoso 9/11 dal campo ha messo subito in mostra le sue potenzialità e non si è fatta intimorire dal debutto e capitan Penz che ha dato la carica alle sue compagne e che oramai ci ha abituato a queste eccellenti prestazioni. Per entrambe un bottino di 22 punti, per un totale pari alla metà dei punti segnati dalla squadra ligure.
Ora le savonesi saranno attese da due difficilissime trasferte contro le corazzate Campobasso e Bologna.
Si parte sabato prossimo in casa della formazione molisana, unica squadra a punteggio pieno e leader del girone sud.
Le biancoverdi non vorranno fare la parte delle vittime sacrificali e cercheranno di mettere in campo la propria pallacanestro ed il proprio gioco, provando magari a fare uno scherzetto alla squadra di coach Sabatelli.
Crederci e sognare non è vietato.
 
 
CESTISTICA SAVONESE – GRUPPO STANCHI ATHENA: 87-58 (28-9, 49-24, 69-40)

CESTISTICA SAVONESE: Svetlikova 22, Penz 22, Alesiani 9, Guilavogui 8, Zolfanelli 6, Ceccardi 6, Tosi 5, Roncallo 5, Villa2, Sansalone 2, Vitari, Pregliasco. All. Pollari, aiuto Napoli
 
GRUPPO STANCHI ATHENA: Bernardini 16, Cirotti 15, Grimaldi 9, Russo 8, Vignali 4, Gelfusa 3, Verrecchia 2, Perrotti 1, Piacentini, Raveggi, Volponi. All. Goccia, aiuto Marchetti

     

I NOSTRI SPONSOR