Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

29/04/2018
CHIUDIAMO CON UNA VITTORIA

Finisce con una bella vittoria la prima stagione nel campionato Nazionale di Serie A2 femminile per la Cestistica Savonese.

Una stagione culminata con una storica salvezza e con un piazzamento sicuramente superiore alle più rosee aspettative di inizio anno ma giustamente raggiunto per quanto messo in campo durante tutta la stagione dalla squadra di coach Pollari.

L’ultima gara del campionato 2017/18 ha visto le biancoverdi strappare la vittoria alla formazione di Umbertide, superarla in classifica per il doppio vantaggio negli scontri diretti e regalarsi il decimo posto finale.

Due bombe di Penz aprono l'incontro e si vede subito che il gioco delle liguri è convincente e redditizio.

Il primo canestro per le ospiti arriva a 6'14" dal termine ma le biancoverdi rispondono subito con Tosi con un'azione da 3 punti con canestro in penetrazione più libero aggiuntivo, Tosi che realizza nuovamente nell’azione d’attacco successiva su assist di Zanetti per l'11-2.
Due canestri consecutivi delle ospiti accorciano il divario che viene ulteriormente ridotto con una bomba di Giudice ma le ragazze della presidentessa Oggero non mollano ed annullano il momentaneo recupero delle umbre con una bomba di Aleo.
La frazione si chiude sul 18-14.

Anche il primo canestro del secondo quarto è delle padrone di casa.
Segna finalmente anche Zanetti ancora a secco durante la prima frazione per il 22-14.
Il primo canestro del quarto per le ospiti arriva con un libero di Paolocci a 6'18" dal termine.
Le savonesi giocano bene ed approfittano anche degli errori delle avversarie.
3 bombe consecutive le portano sul 44-22 a 1'03" dal termine e si capisce che oggi le tiratrici biancoverdi sono in giornata di grazia (alla fine saranno ben 11 i tiri da 3 realizzati).
Il quarto si chiude sul 44-24 con le ragazze di coach Pollari piene padrone della gara.

Al rientro dagli spogliatoi le liguri partono ancora forte e trovano subito il canestro con Penz.
Un break di 8-0 per le padrone di casa permette alle savonesi di arrivare al massimo vantaggio (+31) a 7'07" dal termine.
La frazione si chiude sul 68-45 con qualche errore di troppo che permette alle ospiti un minimo recupero.

Anche nell'ultima frazione sono le padrone di casa ad aprire le danze con un libero di Villa.
Dopo un momento di appannamento due bombe di Penz ci ridanno fiato per il 79-56 a 5'11" dal termine.
La partita scivola via veloce, coach Pollari fa ampie rotazioni e la partita si chiude sul 84-70.
Una grandissima prova, di voglia e di carattere, il giusto coronamento per una stagione giocata col cuore dove, nonostante alcune vicende avverse tra le quali l’infortunio di Licciardello, le ragazze biancoverdi hanno saputo reagire, lottare, sudare ed alla fine conquistare la salvezza in anticipo, togliendosi anche qualche soddisfazione.

Considerando che buona parte delle ragazze del gruppo erano alla loro prima esperienza in A2, la società biancoverde e gli allenatori non possono che essere soddisfatti di quanto fatto dalle proprie giocatrici.

Un gruppo giovane ma capace di mettere in campo in parecchie situazioni una buona pallacanestro, fatta di sacrificio, determinazione ed affiatamento, quest’ultimo sicuramente l’arma in più per una formazione a volte un po’ ingenua ed inesperta ma capace di farsi rispettare da tutti.

Da segnalare, a coronamento delle buone prove di squadra, il raggiungimento nella classifica marcatrici del girone sud del quarto posto per la nostra Lucrezia Zanetti con 458 punti totali con una media di 16,4 punti a partita, una grande soddisfazione per tutto l’ambiente biancoverde e per un’atleta che si dedica anima e corpo alla pallacanestro.

Ora, dopo il meritato riposo, la società biancoverde si rimetterà subito in moto per prepararsi ad una nuova stagione in Serie A2 dove, dopo il buon debutto, bisognerà riconfermarsi e se possibile migliorarsi.
 

CESTISTICA SAVONESE – PALL. FEMM. UMBERTIDE: 84-70 (18-14, 44-24, 68-45)

CESTISTICA SAVONESE: Penz 19, Zanetti 15,  Aleo  12, Guilavogui 11, Tosi 9, Villa 5, Bianconi 4, Michelini 3, Sansalone 3,  Roncallo 3, Irgher. All. Pollari, aiuto Napoli

PALL. FEMM. UMBERTIDE:  Fusco 23, Giudice 12, Meschi 11, Mandic 7, Paolocci 6, Dettori 4, Catalino 3, Conti 2, Cutripi 2, Morelli n.e..  All. Contu

Arbitri: QUADRELLI D.(VA) - DE BERNARDI S. (TO)  

 

 

 

 

 


     

I NOSTRI SPONSOR