Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

08/03/2018
NIENTE DA FARE PER LE SAVONESI NEL RECUPERO DELLA 6a GIORNATA

Niente da fare per le savonesi nel recupero della 6a giornata di ritorno costrette a cedere nei confronti della formazione ospite dell’Andros Basket Palermo.
Le biancoverdi, prive di Tosi per problemi di salute (la giocatrice salterà anche il derby di sabato prossimo), partono sotto tono e sono costrette a subire la partenza razzo delle siciliane che dopo solo 2’20” di gioco piazzano un 0-10 guidate da Miccio e Ferretti.
La reazione delle padrone di casa arriva con Zanetti e Penz che siglano a 5’40" dalla fine del quarto il 4-10.
È però un pigro risveglio e le isolane riprendono il via per chiudere il quarto sul 9-30 dando sin da subito l’impressione di lasciare poche illusioni alle liguri.
La seconda frazione è più combattuta con Penz ancora in buona vena realizzativa che tiene a galla le biancoverdi con buone realizzazioni.
Break di 6-0 per le ragazze di coach Pollari che porta le biancoverdi al -17 (17-34) e la partita sembra un minimo riaperta.
Villa e Zanetti trovano entrambe punti e la frazione si chiude sul 28-48 con le savonesi che riescono a “strappare” il quarto (parziale 19-18).
Al rientro dall’intervallo lungo le savonesi sembrano ancora “in palla” e con Villa ed Aleo siglano un 4-0 che le riporta sotto di 16.
Aleo fallisce una facile conclusione da sotto che potrebbe ridare ulteriore fiducia alla squadra ma invece ne approfittano subito le ragazze di coach Coppa che con Prėskienytė e Miccio da tre riallungano nuovamente (32-53).
Le savonesi soffrono terribilmente sotto le plance (ne è una prova il divario finale dei rimbalzi presi 41-18 per le isolane) ed anche il gioco appare meno fluido.
La terza frazione finisce sul 39-65 e per le ragazze della presidentessa Oggero sembra davvero dura...
L’ultimo quarto è all'insegna della gran confusione, complice anche l’atteggiamento del duo arbitrale che, visto l’andamento della gara, è già mentalmente sotto la doccia.
E’ un “picchia-picchia” da ambo le parti con le siciliane che si limitano a gestire l’incontro.
Per entrambe le squadre c’è spazio per le seconde linee, con coach Pollari che manda in campo Roncallo ed Irgher e Coppa che dà spazio a Casiglia, Ferarra e Bonura.
La partita si trascina caotica sino al finale e si chiude sul 54-80, con Palermo che conquista con la vittoria il terzo posto in solitaria e Savona che non approfitta dei risultati delle altre gare per staccarsi dalle inseguitrici.
Top scorer delle savonesi Zanetti (19) e Penz (17) mentre per le ospiti Miccio (19) e
Prėskienytė (16).
Sabato arriva il derby ligure con le savonesi che faranno visita alle cugine spezzine a +4 in classifica dalle biancoverdi.
Purtroppo le savonesi saranno costrette nuovamente a schierare una formazione rimaneggiata per l’assenza forzata di Tosi, una pedina importante del quintetto biancoverde, ma andranno per giocarsela sino alla fine, per tentare di rivendicare anche la sconfitta dell’andata (alla fine di novembre al PalaPagnini fu +10 per le levantine col punteggio di 59-69).
Palla a due sabato ore 18.30 al Palazzetto Montepertico per un derby sicuramente da non perdere.
 
CESTISTICA SAVONESE – ANDROS BASKET PALERMO: 54-80 (9-30, 28-48, 39-65)

CESTISTICA SAVONESE: Zanetti 19,  Penz 17, Aleo  5, Villa 4, Guilavogui 4, Michelini 3, Bianconi 2, Sansalone, Roncallo, Irgher,  Tosi n.e.. All. Pollari, aiuto Napoli.
 
ANDROS BASKET PALERMO:  Miccio 19, Prėskienytė 16, Verona 14, Ferretti 11,  Carrara 8, Russo 6, Landi 4, Casiglia 2, Ferrara, Bonura . All. Coppa, aiuto Giordano.

Arbitri: Venturini F. (LU) - Cirinei D. (LI)



 
 

     

I NOSTRI SPONSOR