Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

22/01/2018
NON ARRIVA LA TERZA VITTORIA CONSECUTIVA CONTRO CIVITANOVA MARCHE

Non arriva la terza vittoria consecutiva per le biancoverdi della presidentessa Oggero che, nonostante una Tosi in grande spolvero (per lei alla fine 21 punti), devono lasciare i 2 punti in palio alle ospiti dell’Infa Feba Civitanova Marche.
Primo quarto combattuto con le due squadre che lottano su ogni pallone.
Meglio le marchigiane che a metà frazione piazzano un break di 0-7 e si portano sul +8 (6-14) a 2’ dalla fine del tempino.

Le savonesi trovano subito la giusta reazione e grazie alle incursioni di Tosi rispondono con un contro break di 5-0 ed  il quarto si chiude sul punteggio di 11-14.
La seconda frazione di gioco si apre con una “bomba” di Penz che trova il pareggio del 14-14.

Le due formazioni si alternano nel vantaggio ma le ospiti in alcuni frangenti sembrano avere una marcia in più e spinte da capitan Perini trovano un nuovo allungo.
Le ragazze di coach Pollari però non mollano e con un canestro a fil di sirena chiudono il primo tempo sul 28-31.

Le liguri rientrano dall"intervallo lungo più cariche ed aggressive e mettendo in campo una zona 2-3 riescono a mettere in difficoltà le ragazze di coach Matassini.
A 2' di gioco una bomba di Capitan Aleo riporta le savonesi in parità sul 33-33.
La partita è combattutissima e a 3’33 dalla fine della terza frazione le savonesi riescono a portarsi in vantaggio di qualche lunghezza (+5 sul 43-38).
Qualche palla persa di troppo e 2 bombe di Mataloni e Perini riportano nuovamente avanti le marchigiane che con un break di 0-12 si portano sul +7 a poco più di 1’ dal termine della frazione.

Le savonesi riescono a trovare un canestro con Penz su assist di Villa e il quarto si chiude sul punteggio di 45-50.
Ultimi 10 minuti di "combattimento" ma le biancoverdi si bloccano in fase realizzativa, il gioco  non è più fluido e le marchigiane ne approfittano trovando facilmente la via del canestro, con Mataloni e Trobbiani che trova i suoi primi 2 canestri della partita.
Le ragazze della presidentessa Oggero tentano ancora una rimonta ma il -15 è pesante e non ci sono più le forze necessarie.
La partita si chiude sul 54-70 con le marchigiane che festeggiano un’importante vittoria che non permette alle savonesi di agguantarle in classifica.

Con questa sconfitta le savonesi scendono di ben 3 posizioni in classifica, superate dalle vittoriose Orvieto e Faenza e da Campobasso (per la classifica avulsa).
Peccato per l’occasione persa anche perché nelle prossime gare le savonesi incontreranno le “corazzate” del campionato e sarà difficile portare a casa qualche punto.
Sabato infatti le biancoverdi faranno visita alla capolista del campionato Empoli e salvo un clamoroso colpo di scena sarà difficile tornare a casa con il referto rosa.
Certamente però le savonesi non andranno in Toscana come vittime sacrificali di turno e ce la metteranno tutta per vendere cara la pelle.
Palla a due alle ore 21.00 presso la Palestra Lazzari di Empoli.

GO SAVONA GO

 

CESTISTICA SAVONESE – INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE 54-70 (11-14; 17-17; 17-19; 9-20)

CESTISTICA SAVONENSE: Tosi 21, Penz 10, Zanetti 9, Villa 6, Aleo 3, Sansalone 3, Bianconi 2 Guilavogui, Roncallo, Ambrosi ne. All. Pollari, Ass. Napoli

INFA FEBA CIVITANOVA: Perini 19, Rosier 15, Ceccarelli 13, Mataloni 12, Bocola 4, Trobbiani 4, Paoletti 3, Marinelli, Stronati, Orsili, D’Amico ne, Pelliccetti ne. All. Matassini

 Arbitri: Chiarugi A. (PI) e De Bernardi S. (TO)

 
 

     

I NOSTRI SPONSOR