Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CESTISTICA SAVONESE

NEWS

08/01/2018
SI INIZIA IL 2018 COL BOTTO!

Grandissima prestazione delle biancoverdi nella prima gara del 2018 che ha visto la vittoria della ragazze della presidentessa Oggero contro la formazione di Faenza.
Eppure gli auspici dell’incontro non erano stati dei migliori poiché la Cestistica ha dovuto affrontare la gara con una formazione orfana della sua giocatrice straniera.
Infatti, a poche ore dall’ incontro e senza alcun preavviso, la società ha ricevuto la comunicazione di recesso dell’atleta Skiadopoulou che ha altresì comunicato di voler passare ad altra società e richiesto contestualmente lo svincolo.
La Cestistica pur colta di sorpresa ha tempestivamente dato mandato ai procuratori di attivarsi per rimpiazzare l’atleta transfuga, attività già in corso per sostituire la giocatrice Giuliana Licciardello vittima lo scorso ottobre di un serio infortunio che l’ha costretta all’intervento  ai legamenti crociati pregiudicandone l’attività per il resto del Campionato 2017/2018.
Le ragazze non si sono però lasciate influenzare dalla notizia dell’abbandono della compagna greca ed hanno messo in campo grinta, cuore e tecnica, sfoderando una prestazione da incorniciare.
La gara inizia con un 5-0 per le ospiti ma le biancoverdi reagiscono subito e con determinazione e buona difesa recuperano subito il piccolo divario e si portano in vantaggio.
Il gioco è rapido e le savonesi hanno il comando del gioco e trovano subito l’allungo.
Due bombe di Ballardini tengono a galla le ospiti ma il finale di quarto recita 23 a 13 per le liguri.

L’inizio della seconda frazione vede le emiliane che accorciano le distanze con un break nei primi 3 minuti di 6 a 0.
Le savonesi però non mollano e si riportano in striscia positiva grazie anche a 3 tiri dalla lunga distanza (2 della capitana Aleo e uno di Penz) e chiudono il quarto sul punteggio di 38 a 29.
Al rientro dagli spogliatoi le padrone di casa appaiono ancora agili e scattanti.
Buone conclusioni e buona circolazione di palla e, nonostante  
qualche disattenzione in difesa di troppo le ragazze di coach Pollari rescono ad incrementare il vantaggio e chiudono la frazione sul 58-43.
Ad inizio dell’ultimo quarto dell’incontro le savonesi allungano ulteriormente e si portano anche sul +24 a 6’ dal termine dell’incontro.

Ma, proprio quando la partita sembra oramai saldamente nelle mani delle savonesi ,ecco 4 minuti di puro terrore con molti palloni persi e conclusioni con il "braccino".
Le ospiti ne approfittano e mangiano parecchi punti ma alla fine la vittoria per le padrone di casa arriva...e per le biancoverdi è un’esplosione di gioia pura!
Il tabellone finale recita 74-67 e per le liguri l’anno nuovo si apre come meglio non si poteva, con una vittoria, 12 punti in classifica e 9° posto.
Dopo la pausa natalizia la società biancoverde riparte con un nuovo assetto organizzativo che investe dirigenti, manager, tecnici, medici, forte di alleanze strategiche consolidate negli scorsi mesi e di nuove risorse economiche che consentiranno di affrontare il resto del campionato con la giusta sicurezza e determinazione.
Domenica ultima gara del girone di andata che vedrà le savonesi ospiti della formazione di Umbertide attualmente a quota 6 in classifica.
 
 
CESTISTICA SAVONESE – INFINITYBIO FAENZA: 74-67  (23-13, 38-29, 58-43)
 
CESTISTICA SAVONESE: Zanetti 22, Penz 17, Aleo 15, Tosi 10, Villa 4, Guilavogui  3, Sansalone 3, Roncallo n.e., Bianconi n.e., Ambrosi n.e.. All. Pollari, Ass. Napoli
 

INFINITYBIO FAENZA:  Franceschelli 17, Coraducci 14, Ballardini 10, Moriconi 8, Soglia 7, Schwienbacher 6, Menichino 3,  Tridello 2, Caccoli, Bornazzini n.e..All. Bassi, Ass. Bedeschi
 
Arbitri: Falcetto R. (TO) e Giovannetti G. (TO)
 

     

I NOSTRI SPONSOR